Crea sito

Secondo Posts

L’alternativa

Chi l’ha detto che essere vegano vuol dire mangiare cibi tristi e insipidi, ci si può sbizzarrire creando tante pietanze nuove utilizzando ingredienti non crudeli e naturali,anche sani aggiungerei,o se si vuole si può anche cercare di replicare prodotti e piatti non adatti a una alimentazione vegana con grande successo e soddisfazione. E’ il caso di questa ricottina di soia che io ho poi voluto accompagnare da una nota dolce.

WP_20160317_09_02_29_Pro

RICOTTA DI SOIA

Ingredienti

1 litro di latte di soia non zuccherato

il succo di un limone

un pizzico di sale

FIORDIFRUTTA alla ROSA CANINA RIGONI DI ASIAGO

Preparazione

Versare tutto il latte in un pentolino e metterlo sul fuoco fino a portarlo a bollore. Quando inizia a bollire spegnere la fiamma e versare il succo di limone e il sale, mescolare con un cucchiaio e coprire il pentolino col coperchio e lasciare raffreddare il tutto. Quando il latte,ormai cagliato, sarà freddo colarlo prima dentro uno scolapasta per far scolare la maggior parte del siero e versare poi tutto dentro una forma per ricotta. Mettere la forma piena dentro un colino e sopra un contenitore vuoto in modo che possa continuare a perdere altro siero ma lasciando il tutto, coperto, dentro il frigorifero per almeno 24 ore. Il giorno dopo sformare la ricottina e servirla accompagnata da qualche cucchiaio di Fiordifrutta.

Posted by ceciliametella in Antipasto, Dolce, Secondo

La cena del ghiottone

Ho dato questo titolo al post semplicemente perchè ogni volta che propongo a casa questo piatto è una festa e ognuno cerca sempre di accaparrarsi la porzione più grande. E’ un secondo da provare facile e veloce da fare, gustoso, leggero  amico degli animali e della salute. 😉

04102013690

 

SPEZZATINO DI MUSCOLO DI GRANO ALLA CURCUMA CON PEPERONI

Ingredienti (per 4 persone)

400 g di spezzatino di muscolo di grano

4 peperoni rossi

2-3 cucchiai di farina 0

curcuma 

olio e.v.o.

pepe

sale

Preparazione

Mettere un pò di olio a scaldare in un tegame abbastanza capiente e quando si sarà scaldato bene aggiungere il muscolo di grano. Mentre si rosola aggiungere la farina, mescolare bene e far rosolare ancora per un pò. Aggiungere ora la curcuma e il pepe e dopo aver mescolato ancora un pò il tutto unire i peperoni tagliati a pezzi non troppo piccoli. Mescolare di nuovo abbassare la fiamma e coprire. I peperoni ora cuocendosi rilasceranno la loro acqua ma se sarà necessario aggiungerne dell’altra.Quando finalmente la verdura sarà cotta regolare di sale e se si vuole aggiungere altra curcuma.

Print Friendly and PDF

Posted by ceciliametella in Secondo

Un buon secondo…

Questo è uno dei miei secondi preferiti! Facile da fare e molto gustoso, ancora più buono se fatto col seitan preparato in casa.

 

 

 

 

 

 

 

 

SEITAN POMODORI E OLIVE

Ingredienti

500 g circa di seitan

200 g circa di pomodori ciliegino

una manciata di olive taggiasche

2 spicchi d’aglio

olio evo

Preparazione

Mettere a soffriggere in un tegame l’aglio con un giro d’olio e unirvi poi i pomodori tagliati a metà e le olive, coprire con un coperchio e lasciare cuocere per un pò. Unire poi il seitan tagliato a fette e spegnere la fiamma quando si sarà rosolato un pochino.

 

Print Friendly and PDF

Posted by ceciliametella in Secondo

Spezie…

Ho scoperto le spezie per caso cercando qua e la un pò di rimedi alternativi per sostituire le medicine (io odio le medicine!!!) ho sempre preferito utilizzare metodi naturali….ho iniziato così ad usare curry e curcuma dopo averne scoperto le molteplici proprietà….questa è una delle ricette che preferisco:

POLLO AL CURRY E LATTE DI COCCO

Ingredienti  per 4 persone

ca 500 g di petto di pollo

2 cucchiai di olio evo

1 spicchio d’aglio

farina q.b.

1 bicchiere di vino bianco

1 bicchiere di latte di cocco

sale

pepe

curry

Preparazione

Tagliare il petto di pollo a bocconcini e infarinarlo leggermente.

Versare l’olio nella padella e far soffriggere l’aglio ed eliminare lo spicchio quando l’olio si è già aromatizzato.

Aggiungere all’olio i pezzi di pollo e farli indorare un pò e sfumare poi col vino.

Quando il vino è evaporato quasi del tutto e si è formata nella padella una cremina salare e pepare e aggiungere il curry,mescolare bene e unire il latte di cocco.Dopo qualche minuto aggiungere dell’altro curry a piacimento e continuare a cuocere fino a che non si raggiunge la densità e la cremosità desiderata.

Print Friendly and PDF

Posted by ceciliametella in Secondo